Articoli in archivio

indietro invia ad un amico versione stampabile
16/05/2012 - Notizie

Inaugurata la nuova sede

11 maggio 2012

Venerdì 11 maggio 2012, ore 18.00... è arrivato il momento!
Una grande soddisfazione per tutti i soci, che hanno accolto mons. Pietro Cesco, il sindaco Antonio Bertoncello ed oltre un centinaio di ospiti ed amici.
Oltre al classico taglio del nastro ed alla benedizione dei locali, la cerimonia ha compreso un momento molto particolare quando il fratello Adriano, la figlia Lucia e la nipote Vittoria hanno scoperto una targa con la dedica a colui che è stato il riferimento per tutti i fermodellisti di Portogruaro: l'indimenticabile Enzo Scarpa!
Alcuni gruppi ed associazioni presenti hanno donato al Fermodel Club un simbolo per rinnovare l'amicizia: il gagliardetto del DLF Portogruaro e del Ferclub di Trieste e l'ultimo libro sul Museo Ferroviario di Campo Marzio da parte del gruppo che lo gestisce. Inoltre c'era una rappresentanza del Gruppo 835 di Fiume Veneto e del Gruppo Fermodellistico Centoporte di Bassano del Grappa.
Dopo un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno sostenuto e contribuito alla realizzazione di questa sede, la festa è continuata per diverse ore, con il rinfresco, i treni in circolazione sui plastici, la visita al museo ed alla biblioteca.
In giornata è stata data la notizia anche sui quotidiani locali, di seguito l'annuncio su "La Nuova Venezia":

 

Nuova Venezia
11 maggio 2012


Trenini elettrici, apre oggi la sede del "Fermodelclub"

PORTOGRUARO. Se ne parlava da tempo e finalmente oggi alle 18 alla presenza di autorità istituzionali e ferroviarie, il Fermodelclub, ovvero "l'officina dei treni", inaugurerà la propria sede in via San Martino 12 nei locali della ex Tipografia Portografica. A sollecitare questa decisione ha contribuito non poco il successo ottenuto durante la fiera di Sant'Andrea dello scorso anno, quando il Fermodelclub espose i suoi "gioielli" più prestigiosi nella sala delle Colonne del palazzo comunale. Fu un successo di pubblico non indifferente, intere famiglie condizionate dai più piccoli, ma anche dai papà e dai nonni che ricordavano i "trenini", desideri non appagati della loro gioventù, trascorsero ore ad ammirare i treni che transitavano con un sincronismo perfetto sui vari plastici che rappresentavano in scala le varie tratte ferroviarie. "Quando i piccoli treni danno un grande spettacolo" è il motto del club. Si potrà visitare il museo del modellismo e la biblioteca tematica fino alla chiusura alle 22.

Gian Piero del Gallo




successivoprecedente

© 2009-2020 Fermodel Club
Portogruaro (VE)

Realizzato da equo.biz